Atlante Libri
Catalogo Moda L'orizzonte degli eventi Indietro
L'orizzonte degli eventi

L'orizzonte degli eventi

Gli stili della moda dagli anni sessanta a oggi
Fabriano Fabbri
€ 29,00
Chiudi
Chiudi

Cosa succede se applichiamo alla moda i criteri interpretativi propri dell'arte? Cosa succede se consideriamo i grandi stilisti contemporanei per quel che sono, artisti a tutti gli effetti?
La moda negli ultimi cinquant'anni è cambiata profondamente. Nuovi consumatori si sono affacciati sul mercato facendo della moda un fenomeno di massa, mentre la cultura giovanile manifestava anche nel look la necessità di rompere col passato, di farla finita con regole che non rappresentavano più le istanze della modernità. L'orizzonte degli eventi pone in relazione l'universo della moda, gli stilisti emergenti, le tendenze e i materiali con gli esiti più interessanti dell'arte contemporanea e i fenomeni più incisivi della cultura pop.
Stilisti come Pierre Cardin, André Courrèges, Ungaro e Paco Rabanne a Parigi; Fiorucci, Versace, Moschino, Dolce & Gabbana in Italia da sempre ribaltano le convenzioni. L'orizzonte degli eventi spiega come la moda radicale abbia ripreso a sfidare i preconcetti, e come le nuove capitali della moda (Giappone, Paesi Bassi, Brasile) contribuiscano a moltiplicare i richiami all'avanguardia artistica e ad annullare le barriere fra cultura "alta" e "bassa".

 

La moda come espressione artistica e imprescindibile fenomeno di massa.
Un confronto serrato tra 40 stilisti emergenti italiani e stranieri.
Immagini provenienti dagli archivi delle più prestigiose case di moda.

Scheda tecnica

 

17 x 22 cm
rilegato

copertina flessibile
216 pagine a colori
oltre 300 illustrazioni